LE PROCEDURE DI REVISIONE

Ogni articolo inviato ad E-JournALL viene esaminato da due esperti/e nella disciplina di riferimento dell’articolo. Nel caso in cui le opinioni degli esperti e delle esperte divergano (l’uno/a raccomanda la pubblicazione e l’altro/a la sconsiglia), si richiederà il parere di un/a terzo/a esperto/a.

Figura 1. Procedura per la revisione tra pari

Figura 1. Procedura per la revisione anonima tra pari

 

Controllo di qualità: la redazione decide se il contenuto dell’articolo sia appropriato all’ambito disciplinare della rivista e se il linguaggio usato risponda agli standard qualitativi di una pubblicazione accademica. Qualora l’articolo non presenti queste caratteristiche qualitative di base, l’autore/autrice di riferimento riceverà una lettera di rifiuto nelle due settimane successive all’invio del lavoro e l’articolo non sarà sottoposto alla revisione anonima tra pari.

Revisione anonima tra pari: se l’articolo supera il controllo di qualità della redazione, viene inviato a due esperti/e nella disciplina di riferimento dell’articolo. Gli/le esperti/e scrivono una valutazione sulla qualità scientifica dell’articolo. Questa procedura può durare fino a 3 mesi ed avere uno dei seguenti possibili esiti:

a)    Approvazione, che implica la pubblicazione dell’articolo così come è stato inviato dall’autore/autrice, senza aggiunte, modifiche o correzioni;

b)    Approvazione condizionata, gli/le esperti/e invitano l’autrice/autore ad apportare revisioni e modifiche, completate le quali l’articolo potrà essere riinviato al fine di ottenere l’approvazione finale per la pubblicazione;

c)    Lettera di rifiuto che la redazione invia all’autore/autrice dell’articolo se due revisori/e su due o due su tre ne sconsigliano la pubblicazione. Alla lettera di rifiuto vengono allegati i commenti degli/le esperti/e.